Italiano (Italian) English (Inglese)
sabato, 16 dicembre 2017

Istituto di Informatica

Responsabile: Prof. Luigi Portinale

L'Istituto di Informatica nasce come trasformazione del Dipartimento di Informatica (costituito nel giugno 2002) a seguito della legge 240/10. L'attività di ricerca all'interno dell' Istituto si articola in quattro aree principali, all'interno delle quali vengono portate avanti diverse tematiche specifiche:

  1. Intelligenza Artificiale: Apprendimento automatico e Analisi Dati Intelligente, Rappresentazione della Conoscenza e Ragionamento, Sistemi Intelligenti di Supporto alla Decisione Medica
  2. Sistemi di calcolo e Reti dei calcolatori: Metodi formali per le prestazioni e l'affidabilità , Sistemi Distribuiti, Cloud Computing, 
  3. Informatica Forense: Raccolta di evidenza digitale di reati informatici e non.
  4. Sicurezza Informatica: Protocolli per la sicurezza dei sistemi informatici, Metodi di reazione a violazione a politiche di sicurezza.
  5. Metodi Formali per la Descrizione della Semantica di Linguaggi e Sistemi: Linguaggi di programmazione per i servizi di rete, Sistemi di Tipi.
  6. Algoritmica Avanzata: Compressione ed Indicizzazione di Testi, Bioinformatica.

L'attività  di ricerca si svolge, in generale, nell'ambito di progetti nazionali (PRIN, FIRB, Poli Innovazione ecc...) o internazionali (EU) che costituiscono le principali fonti di finanziamento. Spesso si tratta di progetti trasversali che coinvolgono più aree e più gruppi di ricerca dell'istituto che quindi sono indotti a lavorare in modo sinergico.

L'Istituto di Informatica è Unità  CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica), che comprende 24 tra le maggiori Università  italiane e svolge attività  di ricerca in campo informatico a livello nazionale ed internazionale); inoltre alcuni membri dell'Istituto hanno costituito una Unità  di ricerca CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni, che comprende 35 Università italiane e svolge attività di ricerca, formazione e sperimentazioni avanzate nel settore delle telecomunicazioni). È inoltre attivo fin dal 2002 un dottorato di ricerca in informatica in collaborazione con l'Università di Torino.
L'Istituto è inoltre il riferimento di Ateneo verso il Polo Innovazione ICT della Regione Piemonte.

Oltre all'attività di ricerca scientifica, l'Istituto di Informatica è coinvolto in progetti di tipo tecnico-realizzativo, che vengono portati avanti per conto dell'Ateneo con un forte coinvolgimento del personale tecnico. In particolare l'Istituto gestisce la piattaforma di supporto all'e-Learning e collabora al mantenimento e l'aggiornamento continuo della dorsale della rete informatica dell'ateneo.